Skip Navigation LinksHome > Il processo di guarigione della ferita > Aspettativa di guarigione

Aspettativa di guarigione

Ulcere venose dell’arto inferiore

Circa il 20-30% delle ulcere venose dell’arto inferiore non risponde al trattamento standard con terapia elastocompressiva (Barwell et al, 2004; Margolis et al, 2005) e, in alcuni casi, è stato segnalato che più del 20% delle ulcere venose dell’arto inferiore non vanno a guarigione dopo 70 settimane nonostante l'uso di terapia elastocompressiva (Rippon et al, 2007).

Ulcere del piede diabetico

I tassi di guarigione riportati per questa tipologia di lesioni possono variare da studio a studio. In uno studio condotto sull'ulcera del piede diabetico, in cui i pazienti sono stati trattati secondo lo standard care, a distanza di 25 settimane il tasso di guarigione è stato del 79% (Piaggesi et al, 1998). Al contrario, Margolis et al (2005) hanno registrato tassi di guarigione delle ulcere del piede diabetico del 24% a 12 settimane e del 31% a 20 settimane.


Picture missing

Il processo di guarigione della ferita

Una conoscenza di base dell’attività cellulare è fondamentale per comprendere appieno il processo di guarigione delle ferite. Per semplificare il complesso susseguirsi di processi cellulari correlati fra loro, la...
Picture missing

I fattori di rischio che ritardano la guarigione

Il trattamento delle lesioni croniche rappresenta una complicata sfida medica che richiede ingenti risorse. Gli indicatori prognostici di guarigione dall'ulcera sono quindi, un importante ausilio nell'identificazione di...
Picture missing

Modalità d'uso di Xelma

Xelma è indicata per ulcere di difficile guarigione - principalmente per le ulcere venose degli arti inferiori. Xelma può essere usata in associazione con la terapia elastocompressiva.
Build: 1.0.1.1 (17/10/2013 8.19.13)